APPARECCHI DI SOLLEVAMENTO: INAIL, NUOVE INDICAZIONI PER PRIMA VERIFICA PERIODICA

Per garantire la sicurezza dei lavoratori in settori a rischio è necessario verificare periodicamente lo stato di conservazione e l’efficienza delle attrezzature di lavoro.

L’Inail ha presentato un nuovo documento con le istruzioni dettagliate per effettuare la prima verifica periodica ovvero per compilare la scheda tecnica e redigere il verbale di gru a torre, paranchi, gru a cavalletto per edilizia, ossia gli apparecchi di sollevamento materiali di tipo mobile.

Già, in passato, nel 2017 l’Inail aveva pubblicato una serie di documenti con le istruzioni per la prima verifica periodica ai sensi del d.m. 11 aprile 2011.
Il nuovo documento descrive le macchine movimento terra e i carrelli industriali attrezzati con dispositivi per sollevamento carichi sospesi e i caricatori per la movimentazione di materiali, illustrandone le principali caratteristiche costruttive, per poi trattare in modo approfondito le fasi di cui si compone l’attività tecnica di prima verifica periodica.

Le istruzioni non costituiscono un riferimento vincolante ma definiscono modalità per la conduzione dei controlli che possano essere di pratica utilità per tutti i soggetti coinvolti, anche al fine di garantire indicazioni e comportamenti coerenti.

All’interno dell’elaborato, l’Inail chiarisce:
-Comunicazione di messa in servizio/immatricolazione di un apparecchio di sollevamento di tipo mobile
-Richiesta di prima verifica periodica
-Campo d’applicazione macchine movimento terra: i riferimenti normativi e la loro evoluzione nel tempo; scheda tecnica macchine movimento terra; verbale di prima verifica periodica macchine movimento terra
-Campo d’applicazione caricatori per movimentazione di materiali: riferimenti normativi e loro evoluzione nel tempo; scheda tecnica caricatori per la movimentazione di materiali; verbale di prima verifica periodica caricatori per movimentazione di materiali
-Campo d’applicazione carrelli industriali attrezzati con dispositivi per sollevamento carichi oscillanti: riferimenti normativi e loro evoluzione nel tempo; scheda tecnica carrelli industriali attrezzati con dispositivi per sollevamento carichi oscillanti; verbale di prima verifica periodica carrelli industriali attrezzati con dispositivi per sollevamento carichi oscillanti

F.A.P. Srl è presente da decenni nel mercato della vendita di materiale e accessori per il sollevamento industriale, distinguendosi per la sua professionalità ed il suo impegno. Per maggiori info: www.fapsrl.net

← Prev News ItemSPOSTAMENTI CON IL CARROPONTE, GROSSE LAMIERE

Next News Item →PRODOTTI PER IL SOLLEVAMENTO INDUSTRIALE, CARROPONTE