Caduta massi: interventi per prevenire il rischio

Il distacco e la caduta di massi (masse rocciose) da pareti e versanti costituiscono un elevato rischio geologico sia per le persone che per le infrastrutture di vario tipo presenti sul territorio interessato dal fenomeno.

Le cause principali che innescano il distacco di elementi lapidei da un versante sono:
-Presenza di roccia fratturata
– Zone esposte ad azione del vento
-Località soggette ad escursioni termiche che provocano l’effetto Gelo-Disgelo
-Pioggia Intensa
-Flussi d’acqua
-Attività Sismica
-Tane di Animali
-Azione delle radici delle Piante

Ci sono due principali tipologie di intervento per impedire il distacco dei massi, o per rallentare e ostacolarne la caduta.

Interventi di difesa attivi
Interventi di difesa attivi hanno la funzione di prevenire e ridurre il distacco e quindi il rotolamento dell’ammasso roccioso. In questa tipologia ricadono i seguenti interventi:
quelli per migliorare la resistenza meccanica attraverso l’applicazione di elementi capaci di resistere a trazione quali ad esempio chiodi, tiranti e rivestimenti operati mediante l’abbinamento della rete metallica con il calcestruzzo proiettato;
quelli volti a ridurre i fenomeni che favoriscono il distacco di porzioni più o meno estese di roccia. Le soluzioni possono ad esempio corrispondere all’inserimento di reti metalliche e di un reticolo costituito da funi metalliche;
quelli che modificano la circolazione idrica sotterranea e superficiale come ad esempio la regimazione e l’intercettazione delle acque meteoriche oppure l’allestimento di gallerie drenanti.

Interventi di difesa passivi
Interventi di difesa passivi hanno il compito rallentare e ostacolare la caduta degli ammassi rocciosi. Altri tipi di intervento come le gallerie artificiali, trincee, muri di protezione, valli, ecc., pur essendo tecnicamente molto validi, si tende ad utilizzarli solo in casi estremi per la loro complessità di esecuzione oltre ad essere opere costose e di impatto ambientale molto forte.

Fap Srl è in grado di fornire soluzioni su misura, per ogni esigenza.
Contattaci: www.fapsrl.net

← Prev News ItemLE BARRIERE PARAMASSI

Next News Item →Apparecchi di sollevamento: la corretta manutenzione