L’ITER DEL REVAMPING DI IMPIANTI INDUSTRIALI

Un macchinario efficiente è fondamentale per incrementare il rendimento di ogni linea produttiva. É possibile, inoltre, aumentare la produzione senza cambiare gli impianti, grazie ad un intervento particolare e mirato che prende il nome di Revamping.

Il Revamping è un’operazione di ristrutturazione e rifacimento di impianti industriali anche complessi al fine di allungare il loro ciclo di vita all’interno del processo produttivo.
In pratica, un intervento di revamping va a sostituire il cuore tecnologico di un macchinario industriale aggiornandolo con soluzioni attuali e all’avanguardia che consentono all’impianto di guadagnare efficienza e qualità, pur mantenendo la struttura di partenza.

L’Iter del revamping di impianto industriale:

Sostituire i componenti mancanti, guasti o obsoleti

Sostituzione dei dispositivi elettrici
Sostituzione di PLC vecchi o fuori mercato con nuovi al passo con il mercato
Sostituzione di SCADA obsoleti con nuovi al passo con il mercato

Modificare, integrare e migliorare la parte elettrica/PLC/SCADA/

Modifica e miglioramento degli impianti elettrici esistenti
Integrazione di nuovi componenti elettrici
Modifica del software esistente PLC/SCADA con l’aggiunta di nuove funzionalità
Migrazioni da software esistente ma non più manutenuto a uno standard più recente

Effettuare integrazioni

Integrazione di nuove periferiche o nuovi componenti
Integrazione di telecamere nel supervisore

Pianificare la sostituzione dei ricambi

Pianificazione programmata della sostituzione a 3/5/10 anni

Aggiornare la diagnostica e le sicurezze integrate
Aggiornamento della diagnostica
Aggiornamento/modifica/aggiunta del comando manuale
Aggiornamento della gestione delle sicurezze integrate
Aggiornamento dei sistemi operativi e degli ambienti di sviluppo

Gestire la sicurezza
Integrazione di barriere di sicurezza
Laser scanner
Elettroserrature
Telecamere ad integrazione della sicurezza
Controllo accessi
Aggiornamento del comando manuale
Aggiornamento del circuito sicurezza secondo le nuove tecnologie
Controllo elettrico e a logica PLC dei comandi manuali

Gestire la certificazione

Certificazioni di impianti obsoleti
Integrazione di certificazioni esistenti
Aggiornamento dell’analisi dei rischi
Creazione del Manuale di istruzione
Verifica delle sicurezze in conformità alle normative vigenti

Cosa fare prima di procedere con il revamping?

Per decidere se procedere con il revamping è opportuno valutare la condizione strutturale delle principali componenti della macchina /linea. Stimare la vita residua dell’impianto da sottoporre a revamping. Definire quindi il costo stimato di sostituzione e il costo totale del progetto e confrontare con il costo di una nuova macchina /linea. Se si ottengono dei vantaggi si procede con il revamping.

Ti piacerebbe aumentare la produzione senza cambiare gli impianti?
La FAP Srl ha all’interno della propria organizzazione tecnici ed ingegneri esperti che svolgono queste operazioni con particolare cura. Contattaci subito per un preventivo o per maggiori informazioni sui nostri servizi di revamping e automazione industriale!
www.fapsrl.net

Next News Item →GRU DI CANTIERE: I COMPITI DEL COORDINATORE